Facciata Eremo
Venite in disparte
in un luogo tranquillo
e riposatevi un po’.
(Mc 6,31)
Vivi nell’amore del Padre,
nell’imitazione del Figlio,
nell’obbedienza allo Spirito,
nella Chiesa,
come Maria,
ora e sempre
Distintivo Vocazione EREMO S. ALBERTO
NEWSLETTER N° 13
FESTA DELL’ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE 2011
S. Alberto

Cari amici dell’Eremo di S. Alberto,
si approssima la festa dell’Esaltazione della S. Croce, il 14 settembre.
Il significato di questa ricorrenza liturgica è il riconoscimento della gloria della Croce, segno insuperabile dell’amore di Dio per l’uomo, strumento di salvezza per tutta l’umanità.
In questo giorno siamo tutti invitati ad adorare la S. Croce del Signore.
Come si fa ad adorare la Croce?
La si contempla in silenzio e ci si mette in un profondo ascolto, perché la Croce comunichi se stessa alla profondità del nostro essere, ci parli, c’infiammi dell’amore di Dio, dell’amore di Gesù, dell’amore dello Spirito Santo.
Essa, in virtù della resurrezione del Signore, da segno di morte è diventato segno di vita, della vita che nasce dalla morte per un miracolo dell’amore di Dio.
L’amore vero è l’amore crocifisso.
La sofferenza è il segno dell’autenticità dell’amore.
Io amo veramente una persona quando sono disposto a soffrire per essa, per il suo bene.
Questo è il giorno in cui chiedere umilmente di essere ricolmati dalla sapienza della Croce, di essere introdotti nel mistero della Croce.
Voglia il Signore fare a ciascuno di noi questa grazia. Ci trovi tutti disponibili ad accoglierla.

Presso l’Eremo di S. Alberto, il 14 settembre, festa dell’Esaltazione della S. Croce, ci ritroveremo presso il cimitero Pini Storti alle ore 15:45. Pregheremo per i defunti e per la liberazione dei luoghi, quindi faremo la processione Eucaristica fino al Santuario, pregando con Maria per la liberazione. All’Eremo, benedizione Eucaristica e celebrazione della S. Messa per la liberazione delle persone oppresse dal male.

Colgo l’occasione per avvertire che, nei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre 2011, la celebrazione per gli infermi del primo venerdì del mese, verrà trasferito al primo sabato del mese, con lo stesso orario.
Questo per favorire tutte quelle persone che vorrebbero partecipare, ma sono impedite a causa del lavoro.
L’intenzione per i monasteri di clausura e le persone che sostengono l’Eremo con la preghiera ed il sacrificio, verrà anticipata, negli ultimi tre mesi di quest’anno, al primo venerdì del mese.
A fine anno, alla luce di questa sperimentazione, deciderò in quale giorno del mese celebrare la S. Messa per gli infermi il prossimo 2012.

A tutti un caro saluto e paterna benedizione.

P. Felice Traversa m. d.



A tutti gli Amici dell’Eremo si ricorda che su Facebook, l’Eremo di S. Alberto gestisce il profilo
amici della croce Amici della Croce
per aiutare tutti coloro che vogliono approfondire la loro vita cristiana, in particolare la spiritualità della Croce, e viene offerta anche la possibilità di scaricare dal sito: www.eremosantalberto.it l’omelia della S. Messa quotidiana, feriale e festiva, celebrata all’Eremo.

Vuoi aiutare l’Eremo di S. Alberto?
Offri la tua preghiera.
Offri le tue sofferenze.
Offri il tuo tempo a livello di volontariato presso l’Associazione Ora et Labora.
Destina il 5x 1000 dell’IRPEF all’Associazione Ora et Labora onlus che sostiene le iniziative pastorali dell’Eremo.
Codice Fiscale 03535380103
5 x 1000


SANTUARIO EREMO S. ALBERTO
Via S. Alberto 48 - 16154 Sestri Ponente - GENOVA Tel/Fax 0106988921 - www.eremosantalberto.it

------------------------------------------------------------------------------

  ***  Cancellazione newsletter  ***  

Chi non desiderasse ricevere nostre ulteriori  comunicazioni  è pregato di inviare un messaggio a eremo@eremosantalberto.it avente per oggetto “Cancellazione newsletter”
oppure può cliccare href="mailto:eremo@eremosantalberto.it?subject=Cancellazione newsletter" qui ed inviare il messaggio che si aprirà dal proprio programma di posta elettronica.
Ci scusiamo per il disturbo arrecato.